• Luoghi visitati:

    una fornace, il Museo del Vetro, la Chiesa di S. Maria e Donato

  • Servizi:

    possibilità di pre-acquisto di biglietti per il trasporto pubblico o taxi privato

  • Tariffa:

    ogni itinerario è personalizzato in base alle richieste del cliente, così come la tariffa.

  • Tailor made tour available:

    un po’ di tempo per lo shopping

  • Durata:

    3-4 ore

     

Il Tour

Murano è l’isola famosa in tutto il mondo per l’arte del vetro soffiato.

Durante il tour ci sarà la possibilità sia di vedere concretamente un maestro al lavoro in furnace, sia di conoscere l’isola e le sue caratteristiche.

La visita al Museo del Vetro arricchirà l’esperienza, ammirando i manufatti che vanno dalla sezione archeologica alle grandi scoperte dei maestri veneziani del XV e XVI sec., alle più stravaganti realizzazioni dei maestri contemporanei.

Murano

Posta in laguna Nord, non lontana da Venezia, l’isola di Murano è una “piccola Venezia”: composta da sette isolette collegate da canali e ponti, è estremamente semplice da girare.

Spesso gli itinerari turistici prevedono unicamente la tappa alla fornace per la dimostrazione, ma Murano offre molto di più: interessanti architetture, chiese e negozi.

Fin dal 1295 scelta dalla Repubblica per ospitare le attività legate alla produzione del vetro, i maestri muranesi riuscirono ad affinare le tecniche e ad inventarne di nuove tanto da rendere il vetro veneziano famoso ed ambito in tutta Europa.

Dopo la crisi del XIX sec., la rinascita ha riportato la produzione vetraria a grandi livelli, come tuttora dimostrano i maestri con il loro lavoro.

Il Museo del Vetro

Recentemente ingrandito con nuove sale, il museo affascina con i suoi pezzi che coprono un periodo molto lungo, dal I sec. a.C. agli ultimi decenni del nostro tempo.

In particolare, le abilità dei maestri muranesi sono ben visibili nel grande portego, la sala principale del palazzo, con pezzi dal XV al XVII sec.

Piatti, calici, vasi, lampadari e specchi, sono solo alcune opere che sarà possibile ammirare durante la visita.

La Chiesa di S. Maria e Donato

A fianco del Museo si staglia la mole della chiesa di S. Donato, eccezionale esempio di architettura veneto-bizantino. Nonostante i restauri e rifacimenti ottocenteschi, essa preserva un pavimento coevo a quello della Basilica di San Marco e un bellissimo mosaico nel catino absidale.

Interessante l’accostamento tra queste opere medievali e alcune opere di arte contemporanea presenti all’interno.

Itinerari su misura

Perchè non coniugare arte e shopping? Murano, con i suoi negozi multicolori offre al visitatore le migliori occasioni per acquistare il vetro veneziano.

Organizzando il tour in un full day, si può continuare la visita alle isole con Burano, per una passeggiaae tra le sue case colorate: è inoltre possible raggiungere anche Torcello e visitare la cattedrale di S. Maria Assunta.